La parola disarmonica

€ 9.00

pp. 142 formato 16x24

Anno 2004

ISBN 9788887048667

Quaderni Aldo Palazzeschi, nuova serie

Condizioni di vendita

Antonella Ortolani

La parola disarmonica

Lorenzo Viani tra realismo grottesco e deformazione espressionista

«Io scrivo come si fa la guerra, a ondate confuse come l'ondate del mare»: così Lorenzo Viani definisce, con una pennellata, il suo stile impuro e urticante.
Nella sua ostinata ricerca del vero (ossia della traduzione dei valori umani più “autentici” nelle strutture essenziali di una forma di per sé significante) e nell'incessante e inesausto tentativo di dar voce all'unica realtà che gli sta a cuore, quella dei suoi diseredati, della sua «turba rincorsa dalla sventura», Viani percorre una strada irta di ostacoli, di imperfezioni, di rapinose appropriazioni: gergo, dialetto, lingua letteraria. Tutto concorre a elaborare la sua cifra stilistica, quella lingua giocata sul registro di una visionarietà, di una distorsione grottesca del reale, che vira decisamente nella direzione di una visione espressionista.
Questo saggio si propone di approfondire tutti quegli elementi che, nella scrittura non meno che nella pittura, riconducono la figura di Lorenzo Viani nel solco dell'avanguardia europea più radicale.

12/02/2006
«Il Manifesto Cultura Firenze»

Riscoprire Viani


08/02/2006
«La Repubblica Firenze Giorno e notte»


08/02/2006
«L'Unità Firenze Spettacoli, arte, appuntamenti»


08/02/2006
«La Nazione l'Agenda di Firenze»

Viani: la parola disarmonica


07/02/2006
«Il Giornale Cultura»

Il libro su Lorenzo Viani


06/02/2006
«Il Corriere di Firenze Libri»

La parola disarmonica di Viani, artista irregolare


03/07/2005
«Il Tirreno Libri»

Il colore della parola fra miseria e abbandono

di Marco Marchi


31/12/2004
«Notiziario Bibliografico Toscano Pittura - 3-4 Luglio - Dicembre 2004»


01/09/2004
«Cartevive Pubblicazioni, anno XV, n.2 (36) - settembre 2004»


Carteggio. 1931-1946

Poggioli, Berti

Carteggio. 1931-1946

Gli incompresi

Francesco Lisbona

Gli incompresi

Sentire sapere

Collani, Fossa, Norcini

Sentire sapere