Fra terra e astri

€ 20.00

pp. 248 formato 16,5x24

Anno 2009

ISBN 9788860320995

Le parole ritrovate

Condizioni di vendita

Giulio Orsini

Fra terra e astri

a cura di Paolo Maccari

Edizione anastatica di Fra terra e astri (1903) di Giulio Orsini. Nella presente edizione viene riproposta la seguente scansione delle poesie: dopo la prefazione Ai miei condiscepoli e l’ouverture lirica Apriamo i vetri!, troviamo il poema Orpheus, composto di cinque parti: Il fior della fede, Presso l’etrusca fontana, Gl’inviti, Verso l’alto, Getzèmani; segue quindi la seconda sezione, occupata da quattro poesie: Lady Macbeth, C’è un vuoto, Alla tomba di Santena, Specchio antico. Chiude il volume la terza sezione, la più ampia, che conta dieci componimenti: Cavallo, Dall’epistolario, Fior d’oleandro, Il tuo pensiero, Spegni i ceri, La confessione, La basilica, Ego te absolvo, Il mio secreto, Sotto la tenda.

Il volume si presenta come una raccolta poetica, i modi e i temi di questa poesia sembrano nuovi, ma maggiore curiosità desta la persona del poeta. Un conte del nobilissimo casato degli Orsini, giovane sui venticinque anni, amante sfortunato, e che ha questa principale caratteristica: non si fa vedere da nessuno.
La discussione sull’identità del poeta prosegue a tal punto che il «Giornale d’Italia» bandisce addirittura un referendum cui partecipano, tra gli altri, Ada Negri e Giuseppe Chiarini, Ugo Ojetti e Francesco Pastonchi, Guido Mazzoni e Dino Mantovani.
Il 29 aprile 1904, il «Giornale d’Italia» porta a termine il suo scoop ed emerge la verità: Giulio Orsini non appare per la semplice ragione che non esiste. L’autore di Fra terra ed astri è Domenico Gnoli, classe 1838, pressoché coetaneo di Carducci e già affiliato della Scuola Romana che aveva architettato un piano ingegnoso e particolareggiato. In seguito alla notizia si parla di burla, di beffa, di bassa mossa pubblicitaria e Fra terra e astri diviene un caso letterario.

01/01/2013
«La Rassegna della Letteratura Italiana, 2013, n. 1»

di Antonio Carrannante


Carteggio. 1931-1946

Poggioli, Berti

Carteggio. 1931-1946

Gli incompresi

Francesco Lisbona

Gli incompresi

Sentire sapere

Collani, Fossa, Norcini

Sentire sapere