Eluana è tutti noi

€ 15.00

pp. 224 formato 12,5x19,5

Anno 2008

ISBN 978-88-6032-085-8

Etica e bioetica

Edizione a stampa non disponibile per l'acquisto on line

Marina Casini, Carlo Casini, Maria Luisa Di Pietro

Eluana è tutti noi

Perchè una legge e perchè no al "testamento biologico"

La dolorosa vicenda di Eluana Englaro pone interrogativi inquietanti non solo ai giudici e ai parlamentari, ma anche a tutti noi. Il libro intende offrire risposte facilmente comprensibili e rigorosamente motivate in modo da aiutare la riflessione di tutti, sia a livello politico e giudiziario dove si decide, sia a livello popolare dove si discute e si medita anche personalmente sul senso della vita e della morte.
Nel ricostruire la vicenda di Eluana, nell'esaminare i vari progetti di legge sul “testamento biologico”, nel proporre le sfide della libertà, della salute, dell'uguaglianza, della coscienza, il saggio si lascia guidare dalla bussola della dignità umana e dal conseguente principio della indisponibilità della vita.

29/10/2008
«zenit Salvare Eluana è legge di civiltà»


27/10/2008
«zenit Un libro per salvare Eluana»


01/05/2008
«Medicina e morale, n. 5/2008»

di Emma Traisci


La forza della vita

Luca Speziale

La forza della vita

Una gravidanza ecologica

Bellieni, Marchettini

Una gravidanza ecologica

Testamento biologico

Casini, Casini, Di Pietro

Testamento biologico

La morte dell'eutanasia

Bellieni, Maltoni

La morte dell'eutanasia