L'uomo indesiderato

€ 12.00

pp. 160 formato 12,5x19,5

Anno 2008

ISBN 978-88-6032-068-1

Etica e bioetica

Renzo Puccetti

L'uomo indesiderato

Dalla pillola di Pincus alla RU 486

A una donna che annuncia di essere incinta si è soliti esprimere le proprie felicitazioni, ma attenzione, prima di rallegrarvi accertatevi che non si tratti di una gravidanza indesiderata, perché in tal caso da evento del tutto normale e fisiologico, la gravidanza diventa una vera e propria patologia, da “curare” con l'aborto, o, se non si vuole ricorrere ad esso, da prevenire con la contraccezione e la pillola del giorno dopo.

Questa è, in sintesi, la filosofia della cosiddetta “salute riproduttiva”, elevata al rango di diritto umano e come tale sostenuta da una vasta e variegata lobby a cui appartengono organizzazioni sovranazionali, professionali e movimenti politici.
L'autore ha sottoposto tale teoria alla verifica del ragionamento logico-deduttivo e, supportato da un'impressionante documentazione medica, ne indica l'inconsistenza scientifica ed etica.

07/04/2014
«Il Corriere del Sud»

Presentato il libro “Mandela, l’apartheid e il nuovo Sudafrica” alla tavola rotonda su Radio Maria


25/07/2009
«Totus tuus network»

L'uomo indesiderato

di Massimo Introvigine


14/06/2008
«Giornale di Brescia Libri»

L'uomo indesiderato: argomenti contro la salute riproduttiva

di Maurizio Schoepflin


11/05/2008
«Toscana Oggi Vita nova»

L'uomo indesiderato

di Andrea Bernardini


17/04/2008
«Tempi Amici miei»

Se lei è incinta non fatele i complimenti


01/03/2008
«Studia Bioethica»

L'uomo indesiderato

vol. 1 (2008) n. 2-3 di Cristian Borgono



«Zenit»

Tutte le bugie sull’aborto

di Antonio Gaspari



«La perfetta letizia»

L'uomo indesiderato



«Medicina e persona Libri»