Mario Luzi

€ 15.00

pp. 172 formato 16x24

Anno 2015

ISBN 978-88-6032-326-2

Studi

Condizioni di vendita

Anno 2015

ISBN 9788860323279

Studi

acquista su Casalini libri

Rosario Vitale

Mario Luzi

Il tessuto dei legami poetici

I poeti non creano tutti allo stesso modo: vi è chi metaforicamente forgia la parola in una rumorosa officina e chi, come Mario Luzi, ama filare, tessere, cucire i propri versi in un ambiente silenzioso che predispone all’ascolto della voce fluente dell’esistenza.
In questo volume il lettore è guidato a visitare l’affascinante “atelier” luziano – nel quale il poeta di Firenze ha fissato nel suo splendido “arazzo” quel che ha colto nel mutamento e nella metamorfosi della realtà – per scoprirne gli angoli più riposti e i “segreti del mestiere”.
Negli studi dedicati alla poesia di Mario Luzi la critica preferisce concentrarsi su una sola raccolta o esaminare un insieme omogeneo di raccolte, sacrificando la bellezza di uno “sguardo panoramico”. L’aver puntato metodologicamente a un’interpretazione trasversale della sua opera in versi (dalla raccolta d’esordio «La barca» al maturo e poematico «Viaggio terrestre e celeste di Simone Martini») considerata come un “corpus” unico, ovvero come un macro-testo – grazie a un’accurata analisi intertestuale (estesa a una “contaminazione” tra generi testuali, quali il teatro e il romanzo) – ha permesso di individuare dei nuovi nessi semantici e di allargare il ventaglio delle fonti.

01/03/2016
«Revue européenne de recherches sur la poésie, 1, 2015»

Mario Luzi. Il tessuto dei legami poetici

di Giovanni Dotoli


25/12/2015
«rivistaunaspecie.com»

Due recensioni su Mario Luzi

di Emiliano Ventura


22/02/2015
«L'Arena»

Chiamala poesia

di Stefano Vicentini


22/02/2015
«Brescia Oggi»

Chiamala poesia

di S.V.


13/02/2015
«QN blog - notizie di poesia»

‘The Man and the Verbum’. Luzi in America

di Marco Marchi