Il patrimonio linguistico europeo, un tesoro da proteggere

€ 10.00

pp. 138 formato

Anno 2021

ISBN 978-88-89369-95-1

Fuori collana

Condizioni di vendita

Il patrimonio linguistico europeo, un tesoro da proteggere

a cura di Claudio Marazzini

Il 28 settembre 2018, nella sede dell'Accademia della Crusca, si è svolto un incontro di significato storico, organizzato dall'Accademia stessa e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea, allo scopo di rendere concreto, per la prima volta, il confronto tra le diverse politiche linguistiche di Italia, Francia e Spagna. Ci si è affidati alla competenza dei rappresentanti delle Accademie linguistiche dei tre Paesi. Per la Commissione europea, erano presenti Beatrice Covassi e Paola Rizzotto. Per la Real Academia Española, sono intervenuti Pedro Álvarez de Miranda, Catedrático de Lengua Española de la Universidad Autónoma de Madrid, direttore della Escuela de Lexicografía Hispánica, e María Paz Battaner Arias, già Catedrática de Lengua Española. L'Académie française è stata rappresentata al suo massimo livello, da Hélène Carrère d'Encausse, secrétaire perpétuel dell'Accademia di Francia dal 1999. Per l'Accademia della Crusca sono intervenuti la presidente emerita Nicoletta Maraschio e il presidente in carica Claudio Marazzini. Questo libro raccoglie gli interventi della giornata.