area riservata

newsletter

carrello (0)

Il carrello non contiene elementi

Il rito inquieto

Storia dello yajña nell'India antica

Marianna Ferrara (Autore)

Alti Studi di Storia intellettuale e delle Religioni

In questo volume propongo di mettere a tema il legame tra il praticante di «yajña» e il patrocinatore, qui inteso come colui che disponeva dei doni e che li metteva a disposizione per espletare il rito onorifico. Tali doni («dakṣinā») erano alla base della sopravvivenza dei singoli «brāhmaṇa» o di una cerchia di «brāhmaṇa», che offrivano le loro competenze rituali per il bene del singolo patrocinatore o della comunità intera. Da questa prospettiva lo «yajña» non è più soltanto una modalità rituale, ma è soprattutto parte di un discorso che, se da un lato svela come conquistare un posto accanto agli dèi, dall’altro definisce la necessità del legame tra l’esperto officiante e il suo protettore e la sollecitazione del dono con cui legittimare il servizio religioso.

Commenti utenti

Inserisci un tuo commento

Non ci sono commenti

prezzo € 24

Condizioni di vendita

pp. 372  formato 16x24

anno di edizione 2018

isbn  978-88-6032-459-7

supporto cartaceo

Condividi

invia a un amicofacebooktwitter

Rassegna stampa

Eventi

© Copyright 2008-2016 Società  Editrice Fiorentina - Tutti i diritti riservati

via Aretina, 298 - Firenze - P.IVA: 04772930485

Disclaimer | Privacy e Cookies | Credits | Accessibilità | RSS