area riservata

newsletter

carrello (0)

Il carrello non contiene elementi

Volumi Collegati

Giovanni Gut
Senza mai fermarsi

Scrivere per gratitudine

Giovanni Gut parla della sua raccolte di poesie, Senza mai fermarsi

Un libro di poesie in cui ogni lirica altro non Ŕ che un passo in pi¨ verso una meta che si intuisce anche se non si vede... Pu˛ essere un'interpretazione valida del tuo lavoro?
La meta non si vede ma c'Ŕ. Il cammino che si fa per raggiungerla Ŕ un vero e proprio percorso di conoscenza in cui quella meta si svela. ╚ il fascino di una sfida in cui si mette in gioco tutta la propria umanitÓ, in cui nulla di ci˛ che accade Ŕ privo di importanza e di significato: le persone amate, il cibo, il calcio o la natura, e, proseguendo, ogni particolare esperienza che facciamo. ╚ la bellezza di lasciarsi meravigliare dal riverbero dell'infinito in qualcosa di finito, di cogliere la totalitÓ nel particolare. E di amarla per questo.

Cosa significa fare poesia nella frenetica societÓ dell'informazione e degli sms?

vai al blog


aggiornato il 2/11/2010 da Redazione web

© Copyright 2008-2016 Societàá Editrice Fiorentina - Tutti i diritti riservati

via Aretina, 298 - Firenze - P.IVA: 04772930485

Disclaimer | Privacy e Cookies | Credits | Accessibilità | RSS