Satire

€ 16.00

pp. 200 formato 16x24

Anno 2012

ISBN 978-88-6032-217-3

Quaderni Aldo Palazzeschi, nuova serie

Condizioni di vendita

Iacopo Soldani

Satire

a cura di Silvia Dardi

All’interno del gruppo dei satirici toscani secenteschi, Iacopo Soldani (1579-1641), uomo di fiducia di Leopoldo de’ Medici e galileiano convinto, è certamente il meno frequentato. I pochi lettori volenterosi che ricorrano alla prima stampa disponibile, pubblicata nel 1751 dall’etruscologo Anton Francesco Gori, trovano un testo procurato sulla base di pochi e tardi manoscritti, censurato, mutilo di un componimento e spesso enigmatico e malsicuro, no­nostante le meritorie note del curatore. Questa insoddisfacente edizione è stata tuttavia fino ad oggi l’unica fonte delle poche, e ancor più insoddisfacenti, ristampe successive.
Dell’intero corpus di satire si dà qui, stabilita sulla base del codice più completo e sicuro, ma con l’e­scus­sione di tutti i testimoni noti, la prima edizione moderna, puntigliosamente e minuziosamente annotata. Riemerge così un raffinato e godibile prodotto, fittamente tramato di reminiscenze colte e ricco di bizzarra creatività verbale.