Melodrammi sacri

€ 20.66

pp. 224 formato 17x24

Anno 1999

ISBN 88-87048-23-1

Edizione a stampa non disponibile per l'acquisto on line

Giulio Rospigliosi

Melodrammi sacri

a cura di Danilo Romei

Dopo la pubblicazione nel 1998 di una scelta di Melodrammi profani è ora la volta di tre melodrammi di soggetto sacro. I santi Didimo e Teodora, rappresentato nel 1635, inaugura la serie dei libretti di ispirazione martirologica: i due giovinetti, sullo sfondo cupo di una sanguinaria persecuzione, rifulgono di luce purissima nella gara di donazione totale che li accomuna in un destino di pena e di gloria. Il San Bonifazio, che sperimenta nel 1638 una barocca mescidazione di sacro e di profano (con gli inserti plautini del soldato fanfarone e del parassito), mette in scena una conversione dall'ozio neghittoso dei sensi al sacrificio eroico della santità, passando attraverso le prove del dubbio e della tentazione. Di nuovo una conversione, ispirata a un clamoroso fatto di cronaca, è il soggetto nel 1668 della Comica del Cielo.