L'analisi del bilancio

€ 25.00

pp. 288 formato 17x24

Anno 2003

ISBN 88-87048-98-3

Fuori collana - area scientifica

Condizioni di vendita

Pier Giuseppe Cacialli

L'analisi del bilancio

L'opera si suddivide in tre parti principali:
1. Il bilancio d'esercizio configurazione CEE - L'obiettivo principale è quello di fornire gli strumenti e le conoscenze per consentire una corretta compilazione del bilancio portando in risalto tutte quelle indicazioni indispensabili per attuare scelte pratiche e sicure nella sua redazione. Questo lavoro tiene presente le modifiche apportate dal D. Lgs. Del 17 Gennaio 2003 n. 6 (riforma del diritto societario) relativamente al bilancio di esercizio in forma rigida.
2. L'istruttoria dei fidi bancari - Dopo aver riclassificato il bilancio si procede alla sua analisi attraverso gli indici più semplici e piu significativi.
3. Gestione e controllo degli affidamenti, le analisi prospettiche - Viene illustrato il ruolo e le funzioni che dovrebbero essere assegnate ai responsabili delle filiali nel settore della intermediazione creditizia, con pragmatici consigli nella concessione degli affidamenti.

L'autore si sofferma infine sul ruolo che compete al responsabile dell'ufficio – controllo andamentale del rischio – nelle piccole banche. Definisce con chiarezza cosa si intende per operazioni a sofferenza, a incagli e sotto osservazione, determinando la sintomatologia delle posizioni a incagli e sotto osservazione. Ne elenca quindi gli strumenti per la loro preventiva rilevazione e suggerisce i metodi per la loro gestione.

Allegato al testo un CD-Rom con il quale è possibile procedere alla riclassificazione e alle analisi dei bilanci sia per quelli compilati nella cosiddetta forma rigida (società di capitali) sia per quelli in forma libera. L'applicazione è realizzata in modo semplice ed esaustivo anche per coloro che non utilizzano in via sistematica questo strumento.