Il figlio del sole

€ 20.00

pp. 144 formato 16x24

Anno 2014

ISBN 978-88-6032-297-5

Fuori collana - area umanistica

Gino Tellini

Il figlio del sole

Vino e letteratura in Toscana

Da Dante a oggi: un avventuroso viaggio che, dal Trecento, ci porta per le vie della Firenze laurenziana e rinascimentale, tra banchetti e canti carnascialeschi, con Burchiello, Poliziano, Pulci; poi, nel Seicento, tra Crusca e Cimento, si gusta vino con l’abate Pier Salvetti e lo scienziato Francesco Redi; quindi, alla corte lorenese, ecco nuove degustazioni con Paolo Francesco Carli, Antonio Guadagnoli, Giuseppe Giusti; da ultimo, nella Toscana della nuova Italia e del Novecento, si brinda con Carducci e Fucini, Papini e Soffici, Tozzi, Palazzeschi, Saba.

Tra aromi di mosto e profumi di vino, per filari, vigne e cantine, tra bigonce, tini e botti, in mezzo a fiaschi, caraffe, bottiglie, calici e bicchieri: una passeggiata della fantasia lungo le strade di Toscana, per toccare con mano l’intreccio profondo tra civiltà letteraria e cultura del vino.


Se dell’uve il sangue amabile
non rinfranca ognor le vene,
questa vita è troppo labile,
troppo breve, e sempre in pene.
Sì bel sangue è un raggio acceso
di quel Sol, che in ciel vedete;
e rimase avvinto e preso
di più grappoli alla rete.

FRANCESCO REDI, Bacco, in Toscana, vv. 11-18

Libreria Lo spazio di via dell'Ospizio Via dell'Ospizio, 26/28 Pistoia 18.00

Pistoia- Il figlio del sole


01/10/2014
«Etruria oggi»

Il succhio della vite

di Gino Tellini


27/05/2014
«Corriere Fiorentino»

Scrittori in bottiglia

di Chiara Dino


25/05/2014
«Toscana Oggi»

Quelle pagine toscane che profumano di vino