Helle Busacca

€ 15.00

pp. 160 formato 13x19,5

Anno 2010

ISBN 978-88-6032-102-2

Il "genio femminile". Ritratti-istantanee

Condizioni di vendita

Serena Manfrida

Helle Busacca

La scala ripida verso le stelle

Personalità complessa e carismatica, Helle Busacca (S. Piero Patti, 1915 - Firenze, 1996), poetessa e scrittrice messinese, rappresenta una voce inconfondibile all’interno del panorama letterario italiano per la profonda originalità della sua opera, che dal dramma personale – la morte per suicidio del fratello Aldo – e dalla coscienza di un destino tragico libera una testimonianza di rara intensità.
Nei suoi scritti, apprezzati fra gli altri
da Mario Luzi, Oreste Macrì, Sergio Solmi, contemporaneità e tradizione classica, alto lirismo e feroce critica alla società si intrecciano nel completo fondersi del piano artistico con quello esistenziale, al servizio di una poesia che è insieme atto di fede sociale, strumento di denuncia e “scala ripida verso le stelle”.

"Ma l’incompiuto, l’eterno
incompiuto, l’opera che incominciata
non fu portata a termine, e non sarà,
il tuo ultimo sguardo
a me, addio disperato, chi lo cancella,
e se si cancella col mio andarmene,
che senso ha avuto, che senso
abbiamo?"

Palazzo Medici Riccardi Sala Pistelli Via Cavour, 1 Firenze 16.30

Helle Busacca, la scala ripida verso le stelle


01/05/2011
«Criticaletteraria»

Helle Busacca

di Costanza Bucci


21/04/2011
«Tutto sui libri blog»

Helle Busacca

<br />di Costanza Bucci