D’Annunzio lettore di psicologia sperimentale

€ 16.00

pp. 140 formato 16x24

Anno 2018

ISBN 978-88-6032-461-0

Studi

Condizioni di vendita

Anno 2018

ISBN 9788860324689

Studi

acquista su Casalini libri

Manuele Marinoni

D’Annunzio lettore di psicologia sperimentale

Intrecci culturali: da Bayreuth alla Salpêtrière

Il volume indaga gli aspetti culturali entro i quali si è mossa parte dell’universo-d’Annunzio. Tra estetica, antropologia, musicologia, critica d’arte e psicologia sperimentale si è tentato di tracciare le “forme” che, di volta in volta, ha assunto un orizzonte culturale plurimo e plurale. Dalla biblioteca del Vittoriale alle teorie narratologiche lo studio si è valso del principio, di natura raimondiana, della “filologia della suggestione” per seguire percorsi poco battuti, posizionati accanto ad altri ben più noti, ma ugualmente riletti e ridisegnati. Talvolta, nei singoli capitoli, d’Annunzio è la base attraverso cui si è osservato un canone culturale formato dalla perfetta sinergia di “visibile”, “acustico” e, più globalmente, “percettivo”.